Palloncini, aria di festa in ogni occasione!

Colore, libertà, fantasia, gioia. Cosa accomuna queste quattro parole? Palloncino!

E te lo spieghiamo così: i palloncini sono sempre colorati, a volte anche decorati con simpatici disegni; esprimono libertà quando prendono il volo e li guardiamo essere guidati dal vento, sono pieni di fantasia anche grazie alle mille forme che gli si possono dare; infine fanno gioia perché sono il simbolo dei momenti di allegria di piccoli e grandi.

Abbiamo considerato anche i grandi perché innanzitutto chi l’ha detto che il divertimento è solo per i più piccoli? In secondo luogo: hai notato che negli ultimi anni ad eventi importanti come matrimoni, anniversari, 40 anni, 80 anni etc…non manca mai un palloncino decorativo che rispecchia il tema della festa?

Lo hai scelto anche tu per il tuo compleanno? Hai fatto bene, un tocco di colore e, perché no, un ritorno all’infanzia fa sempre sorridere!

A proposito di palloncini… anche loro hanno una storia che risale a tanti, ma tanti anni fa.

I primi addirittura erano fatti con la vescica, lo stomaco o l’intestino degli animali. Questi venivano fatti seccare e poi gonfiati ad aria ottenendo così un palloncino.

Il papà di questi “recipienti d’aria” si chiama Michael Faraday il quale, nel 1824, stava usando il lattice nei suoi esperimenti con vari gas tra i quali l’idrogeno, da qui creò i primissimi palloncini tagliando due strati di lattice a forma rotonda, sovrapponendoli ed unendoli assieme.

In realtà però, i palloncini in lattice moderni, furono inventati nel 1930 da Neil Tillotson.

Il lattice, sostanza naturale che viene usata anche oggi ed è la linfa degli alberi della gomma. Gli alberi vengono incisi diagonalmente permettendo così al lattice di colare in un secchiellino usato per la raccolta. Il lattice allo stato puro è un liquido bianco o giallognolo che, dopo essere esposto all’aria od al calore, si trasforma in una sostanza solida ed elastica.

Ed è proprio questa elasticità che fa del palloncino in lattice il più diffuso in quanto capace di adattarsi ad ogni forma, a differenza di quelli in Mylar e Foil (materie plastiche della famiglia dei poliesteri) che invece possono assumere solo la forma predeterminata in sede di fabbricazione.

“Abbattere gli alberi per fare palloncini. Non c’è un’altra soluzione?”.

Anche questo è vero, il tema della deforestazione è delicato ed attuale; fortunatamente il modo per divertirsi rispettando l’ambiente esiste eccome!

Sono i palloncini biodegradabili che, come riporta Wikipedia “sono naturali, biodegradano più o meno alla stessa velocità di una foglia di quercia e scoraggiano la deforestazione perché gli alberi che producono il lattice non vengono abbattuti. Inoltre quando vengono lasciati volare via senza nastro od oggetti di plastica attaccati, non sono dannosi perché riescono a raggiungere alte quote, dove, a causa del freddo e della pressione bassa, si fratturano in tanti piccoli frammenti che cadono a terra e si decompongono.”

Spazio alla fantasia e ai colori in armonia con la natura!!!

Sì ma che colori??? Dipende da cosa devi festeggiare. Ecco qualche consiglio:

  • Battesimo: bianco e azzurro se maschietto, bianco e rosa se femminuccia;
  • Promesse di matrimonio: verde, il colore della speranza;
  • Lauree: il colore dipende dalla facoltà: per esempio Giurisprudenza blu, Economia e Commercio giallo, Medicina e Chirurgia rosso, etc…

E la fantasia? Non l’hai dimenticata vero? Perché il mondo del palloncino non finisce qui: ne esistono anche di luminosi!

Sì, sì! Palloncini con all’interno piccoli led da attivare.
Questi palloncini, ad esempio, possono essere gonfiati con il gas elio e intrappolati, insieme ad altri, in una rete che verrà aperta nel momento del lancio.

Quale momento? Magari prima del taglio di una torta matrimoniale, oppure a fine festa per omaggiare un neo 18enne, ma anche per rendere magico un evento in piscina.

Insomma, per ogni momento di gioia c’è il palloncino ideale!

Così come non possono mai mancare i confetti ad una festa!

E tu, cosa aspetti a scegliere il tuo tema preferito?

Fatti aiutare da noi di Cose Così! Siamo delle vere esperte!
Ti aspettiamo in Corso Papa Giovanni Paolo II, 6 a Pollutri per addobbare la tua festa da sogno!

Patrizia Scampoli

Leave a Reply Text

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *